Notizie

The Art od SEO - sabato 21 maggio 2016
Il libro fondamentale per avere successo nella web economy Leggi...
Computer Science Education Week 2013 - giovedì 12 dicembre 2013
Negli Stati Uniti un'iniziativa per promuovere l'insegnamento delle materie informatiche nelle scuole poiché la situazione non è delle migliori. E in Italia? Leggi...
Gli italiani hanno scarse competenze in informatica - giovedì 24 ottobre 2013
I risultati di un'indagine condotta da OCSE e Commissione Europea. Leggi...
La deducibilità dei costi sostenuti per la realizzazione di un sito web - mercoledì 15 maggio 2013
by RC Service Leggi...
Lo studio in affitto esclude l'IRAP - lunedì 22 aprile 2013
Fonte: Cassazione N. 10271 e N. 10295 del 10/05/2011 Leggi...

Computer Science Education Week 2013

Steve JobsLa Computer Science Education Week (9-15 dicembre 2013) è una importante iniziativa, rivolta principalmente ai giovani residenti negli Stati Uniti, finalizzata alla promozione dell'apprendimento della programmazione, ritenuta da fonti autorevoli una delle principali forme di attività che aprono la strada ad una possibile carriera di successo, visto che le previsioni parlano di 150.000 nuovi posti di lavoro ogni anno nel settore, fino al 2020.

L'iniziativa è promossa da Microsoft, Google, Apple, Yahoo, Amazon, Dropbox, EA, Zynga, Skype Twitter e Facebook che unendo le loro potenzialità incoraggiano soprattutto gli studenti di tutte le età a spendere un’ora del proprio tempo, partecipando alla campagna Hour of Code. Sul sito di Code.org (partner ufficiale) sono disponibili diversi tutorial accessibili a chiunque voglia cimentarsi in questa interessante attività dell’informatica.

Accedendo al sito Code.org i giovani studenti possono apprendere le basi della programmazione, utilizzando semplici strumenti per realizzare applicazioni e giochi per PC, Xbox e smartphone, senza scrivere nessuna riga di codice. Sono disponibili anche vari tutorial che forniscono passo-passo tutte le indicazioni per sviluppare un’app completa. Uno dei più divertenti, chiaramente rivolto ai più giovani, mostra la scrittura del codice di Angry Bird e di Plants vs. Zombies, mediante il collegamento di blocchi funzionali.

Per stimolare la pigrizia di scuole e insegnanti sono previsti interessanti premi per i partecipanti: 10 gigabyte di spazio dropbox per le prime 100.000 classi; una videoconferenza collettiva con Bill Gates e altri big patrocinanti, crediti Skype, computer gratuiti per le scuole.

Di seguito alcune statistiche (riferite al mondo a stelle e strisce):
  • La laurea in scienze dell'Informazione (Computer Science) è una delle qualifiche universitarie più remunerativa e le richieste di lavoro nel settore dell'informatica crescono più del doppio rispetto alla media degli altri settori professionali. Nel 2020 si prevede una richiesta di 1,4 milioni di posti di lavoro nel settore a fronte di soli 400.000 studenti universitari attualmente iscritti.
  • meno del 2,4% degli studenti di college è laureato in informatica, nonostante i posti di lavoro che richiedono competenze nella programmazione siano raddoppiati e sono tra i più pagati in assoluto.
  • Su 42.000 scuole superiori negli Stati Uniti solo 3.000 offrono corsi in Computer Science.
  • Mentre il 57% dei laureati in generale è di sesso femminile le laureate in Computer Science sono solo il 12%.
  • 9 scuole su 10 non sono dotate di aule informatiche.
Il progetto è inoltre patrocinato da numerosi testimonial d’eccezione, tra cui Barak Obama, Bill Clinton, Bill Gates, Mark Zuckerberg, Al Gore, Cris Bosh, Mike Bloomberg e tanti altri (vedi http://code.org/quotes)

Tenuto conto della situazione occupazionale italiana una iniziativa simile nel nostro paese potrebbe essere un grande stimolo per i nostri giovani.

Occorre chiedere al nostro Ministro della Pubblica Istruzione di rivedere l'importanza delle materie insegnate nelle scuole primarie e dare maggiore peso e priorità all'informatica ('importanza data ancora oggi a certe materie insegnate nelle scuole è incomprensibile per un paese che voglia definirsi veramente moderno).

Per maggiori informazioni:

Per inviare questo articolo al Ministero della Pubblica Istruzione:

Condividi

RC Service - Servizi Web

P.IVA 07281490727

Copyright (C) 2017